Demansionamento professionale e risarcimento del danno

Corte di Cassazione, sezione lavoro, Ordinanza 3 gennaio 2019, n. 21. La massima estrapolata: Qualora l’avvenuto demansionamento professionale trovi riscontro in elementi certi, il datore di lavoro è tenuto al risarcimento del danno. Ordinanza 3 gennaio 2019, n. 21 Data udienza 18 ottobre 2018 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE … Leggi tutto Demansionamento professionale e risarcimento del danno

Pignorabilità relativa delle somme dovute a titolo di prestazioni pensionistiche e illegittimità costituzionale

Corte Costituzionale, sentenza n. 12 del 31.1.2019 Illegittimità costituzionale dell’art. 23, comma 6, del decreto-legge 27 giugno 2015, n. 83 (Misure urgenti in materia fallimentare, civile e processuale civile e di organizzazione e funzionamento dell’amministrazione giudiziaria), convertito, con modificazioni, nella legge 6 agosto 2015, n. 132, nella parte in cui non prevede che l’ottavo comma … Leggi tutto Pignorabilità relativa delle somme dovute a titolo di prestazioni pensionistiche e illegittimità costituzionale

Conforme alla prescrizione di cui all’art. 342 c.p.c. il motivo di appello che si limiti a richiamare le contestazioni mosse in primo grado

Corte di Cassazione, sezione sesta (seconda) civile, Ordinanza 4 gennaio 2019, n. 97. La massima estrapolata: Deve reputarsi conforme alla prescrizione di cui all’art. 342 c.p.c. anche il motivo di appello che si limiti a richiamare le contestazioni mosse in primo grado, ove alle stesse non risulti essere stata fornita risposta in sentenza. Ordinanza 4 gennaio … Leggi tutto Conforme alla prescrizione di cui all’art. 342 c.p.c. il motivo di appello che si limiti a richiamare le contestazioni mosse in primo grado

Adesione alla definizione dei carichi fiscali e partecipazione alla gara

Consiglio di Stato, sezione quinta, Sentenza 2 gennaio 2019, n. 15. La massima estrapolata: L’adesione alla definizione dei carichi entro il termine per la presentazione della domanda di partecipazione alla procedura risponde all’esigenza della stazione appaltante di contrarre con un operatore economico in regola con i pagamenti fiscali e tale esigenza è garantita solo da … Leggi tutto Adesione alla definizione dei carichi fiscali e partecipazione alla gara

Valutazione di anomalia: accertare che l’offerta sia attendibile e affidabile

Consiglio di Stato, sezione quinta, Sentenza 27 dicembre 2018, n. 7272. La massima estrapolata: La valutazione di anomalia non ha per oggetto la ricerca di specifiche e singole inesattezze dell’offerta economica, mirando piuttosto ad accertare che l’offerta sia attendibile e affidabile nel suo complesso. Sentenza 27 dicembre 2018, n. 7272 Data udienza 22 novembre 2018 … Leggi tutto Valutazione di anomalia: accertare che l’offerta sia attendibile e affidabile

Violazione del diritto del contraddittorio processuale e del diritto di difesa

Consiglio di Stato, sezione quinta, Sentenza 2 gennaio 2019, n. 5. La massima estrapolata: Costituisce violazione del diritto del contraddittorio processuale e del diritto di difesa, in relazione a quanto dispone l’art. 73, comma 3, c.p.a., l’essere stata posta a fondamento di una sentenza di primo grado una questione rilevata d’ufficio, senza la previa indicazione … Leggi tutto Violazione del diritto del contraddittorio processuale e del diritto di difesa