Contravvenzione di cui all’art. 21 lett. r) L. n. 157 del 1992

Corte di Cassazione, sezione terza penale,Sentenza 8 maggio 2019, n. 19653. La massima estrapolata: Ai fini della configurabilità della contravvenzione di cui all’art. 21 lett. r) L. n. 157 del 1992, è necessario che la detenzione di richiami di genere vietato avvenga da persona in “atteggiamento da caccia”, desumibile da un insieme di elementi, quali la presenza in luogo di … Leggi tutto Contravvenzione di cui all’art. 21 lett. r) L. n. 157 del 1992

Bancarotta fraudolenta è legittimo il sequestro preventivo disposto prima della sentenza dichiarativa di fallimento

Corte di Cassazione, sezione quinta penale,Sentenza 9 maggio 2019, n. 20000. La massima estrapolata: In tema di bancarotta fraudolenta è legittimo il sequestro preventivo disposto prima della sentenza dichiarativa di fallimento, in quanto la previsione di cui all’art. 238 legge fall.consente lo svolgimento di attività di indagine in relazione al reato in questione anche prima della sentenza dichiarativa di fallimento, … Leggi tutto Bancarotta fraudolenta è legittimo il sequestro preventivo disposto prima della sentenza dichiarativa di fallimento

Appalti di servizi ad alta intensità di manodopera

Consiglio di Stato, sezione adunanza plenaria, Sentenza 21 maggio 2019, n. 8. La massima estrapolata: Gli appalti di servizi ad alta intensità di manodopera ai sensi degli artt. 50, comma 1, e 95, comma 3, lett. a), del codice dei contratti pubblici sono comunque aggiudicati con il criterio del miglior rapporto qualità/prezzo, quand’anche gli stessi abbiano anche … Leggi tutto Appalti di servizi ad alta intensità di manodopera

La formazione di una famiglia sul territorio italiano ed il rinnovo del permesso di soggiorno

Consiglio di Stato, sezione terza, Sentenza 20 maggio 2019, n. 3227. La massima estrapolata: La formazione di una famiglia sul territorio italiano non può costituire scudo o garanzia assoluta di immunità dal rischio di revoca o diniego di rinnovo del permesso di soggiorno, ossia del titolo in base al quale lo straniero può trattenersi sul territorio italiano. … Leggi tutto La formazione di una famiglia sul territorio italiano ed il rinnovo del permesso di soggiorno

Lottizzazione abusiva ex art. 30 del D.P.R. n. 380 del 2001

Consiglio di Stato, sezione seconda, Sentenza 17 maggio 2019, n. 3196. La massima estrapolata: La lottizzazione abusiva ex art. 30 del D.P.R. n. 380 del 2001 prescinde dallo stato soggettivo di buona o mala fede dei lottizzanti: e ciò in quanto rileva in via esclusiva il mero dato oggettivo dell’intervenuta illegittima trasformazione urbanistica del territorio, fermo restando … Leggi tutto Lottizzazione abusiva ex art. 30 del D.P.R. n. 380 del 2001