In tema di stupefacenti

Corte di Cassazione, sezione prima penale, Sentenza 27 aprile 2020, n. 13072. Massima estrapolata: In tema di stupefacenti, sussiste l’interesse del condannato ad ottenere la rideterminazione “in executivis” della pena divenuta illegale a seguito della sentenza della Corte costituzionale n. 32 del 2014 qualora, pur interamente espiata la pena detentiva, non sia stata ancora eseguita quella pecuniaria contestualmente irrogata, atteso … Leggi tutto In tema di stupefacenti

Il sequestro preventivo finalizzato alla confisca

Corte di Cassazione, sezione prima penale, Sentenza 27 aprile 2020, n. 13043. Massima estrapolata: Il sequestro preventivo finalizzato alla confisca ai sensi dell’art. 416-bis, comma settimo, cod. pen. può avere ad oggetto un’intera impresa allorché questa sia qualificabile come mafiosa, e cioè, quando vi sia totale sovrapposizione tra le compagini associativa e criminale, ovvero quando l’intera attività d’impresa sia inquinata … Leggi tutto Il sequestro preventivo finalizzato alla confisca

La sospensione del procedimento con messa alla prova

Corte di Cassazione, sezione prima penale, Sentenza 27 aprile 2020, n. 13025. Massima estrapolata: L’omissione dell’avviso della facoltà di chiedere la sospensione del procedimento con messa alla prova nel decreto penale di condanna, divenuto irrevocabile prima del deposito della sentenza della Corte costituzionale n. 201 del 2016 – che ha dichiarato l’illegittimità dell’art. 460, comma 1, lett. e), cod. proc. … Leggi tutto La sospensione del procedimento con messa alla prova

In tema di elusione dei provvedimenti del giudice civile

Corte di Cassazione, sezione sesta penale,Sentenza 27 aprile 2020, n. 12976. Massima estrapolata: In tema di elusione dei provvedimenti del giudice civile relativo all’affidamento di minori, il mero inadempimento non integra il reato di cui art.388, comma secondo, cod.pen., occorrendo che il genitore affidatario si sottragga, con atti fraudolenti o simulati, all’obbligo di consentire le visite del genitore non … Leggi tutto In tema di elusione dei provvedimenti del giudice civile

La copia estratta da un documento informatico

Corte di Cassazione, sezione sesta penale, Sentenza 27 aprile 2020, n. 12975. Massima estrapolata: In tema di prova, la copia estratta da un documento informatico ha la medesima valenza probatoria del dato originariamente acquisito, salvo che se ne deduca e dimostri la manipolazione. Sentenza 27 aprile 2020, n. 12975 Data udienza 6 febbraio 2020 Tag – parola chiave: Turbata libertà del procedimento di scelta … Leggi tutto La copia estratta da un documento informatico