Agevolazioni prima casa e interrato contenente una piscina

Corte di Cassazione, sezione tributaria, Ordinanza 9 gennaio 2019, n. 355. La massima estrapolata: L’interrato contenente una piscina deve essere computato per stabilire se, ai fini delle agevolazioni prima casa, l’immobile sia da considerarsi quale abitazione di lusso. Questo in quanto, essendo irrilevante il principio dell’abitabilità dell’unità immobiliare, non conta neppure la dichiarazione Docfa presentata dal … Leggi tutto Agevolazioni prima casa e interrato contenente una piscina

Previsione statutaria di gratuità delle funzioni di amministratore di società

Corte di Cassazione, sezione prima civile, Ordinanza 9 gennaio 2019, n. 285. La massima estrapolata: In tema di società di capitali, l’amministratore è legato a quest’ultima da un rapporto di tipo societario, il quale esula dall’ambito dell’art. 409 cod. proc. civ., essendo, viceversa, egli il “vero egemone dell’ente sociale”: la tipicità e la specificità del rapporto … Leggi tutto Previsione statutaria di gratuità delle funzioni di amministratore di società

Collegio sindacale e controllo del regolare svolgimento della gestione

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, Sentenza 9 gennaio 2019, n. 301. La massima estrapolata: La funzione del collegio sindacale si estrinseca nel controllo del regolare svolgimento della gestione della società, posto che il dovere di vigilanza e di controllo imposto ai sindaci delle società per azioni ex art.2403 c.c. non è circoscritto all’operato degli amministratori, … Leggi tutto Collegio sindacale e controllo del regolare svolgimento della gestione

Dipendente colpito da una misura disciplinare espulsiva

Corte di Cassazione, sezione lavoro, Sentenza 9 gennaio 2019, n. 264. La massima estrapolata: Il dipendente colpito da una misura disciplinare espulsiva non può addurre la nullità del procedimento disciplinare per mancata affissione del codice disciplinare o per violazione del proprio diritto a difesa nel caso in cui l’ente abbia continuato l’istruttoria, successivamente alla sua audizione, … Leggi tutto Dipendente colpito da una misura disciplinare espulsiva

In ambito doganale il mancato esperimento del contraddittorio preventivo

Corte di Cassazione, sezione sesta tributaria, Ordinanza 8 gennaio 2019, n. 218. La massima estrapolata: In ambito doganale il mancato esperimento da parte dell’Amministrazione del contraddittorio preventivo non rileva in caso di accertamento scaturito da un’informativa Olaf. Questo in quanto, trattandosi di un’attività svolta da un organismo preposto alla repressione delle frodi finalizzate all’evasione dei tributi … Leggi tutto In ambito doganale il mancato esperimento del contraddittorio preventivo

Danno subito dal trattamento abusivo del proprio dato personale

Corte di Cassazione, sezione prima civile, Ordinanza 8 gennaio 2019, n. 207. La massima estrapolata: L’onere di provare il danno subito dal trattamento abusivo del proprio dato personale, alla stregua dell’art. 15 dlgs n. 196/2003 e dell’art. 2050 cc, incombe, seppur in via preliminare rispetto alla prova da parte del danneggiante della mancanza di colpa, su … Leggi tutto Danno subito dal trattamento abusivo del proprio dato personale

Comodato e il carattere essenziale di gratuità

Corte di Cassazione, sezione terza civile, Ordinanza 17 gennaio 2019, n. 1039. La massima estrapolata: Il carattere di essenziale gratuità del comodato non viene meno se vi inerisce un «modus» posto a carico del comodatario, fermo restando che questo, però, non può essere tale da snaturare il contenuto del rapporto, privandolo del requisito essenziale della gratuità, … Leggi tutto Comodato e il carattere essenziale di gratuità

Clausole regolamentari che comprimono il diritto di proprietà dei condomini

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, Ordinanza 16 gennaio 2019, n. 974. La massima estrapolata: Le clausole regolamentari che comprimono il diritto di proprietà dei singoli condomini mediante il divieto di qualsiasi opera modificatrice delle parti comuni non sono vincolanti per coloro che acquistano le singole unità immobiliari prima della predisposizione del regolamento stesso. Ordinanza 16 … Leggi tutto Clausole regolamentari che comprimono il diritto di proprietà dei condomini

Principio di solidarieta’ tra committente, appaltatore e subappaltatore

Corte di Cassazione, sezione lavoro, Sentenza 15 gennaio 2019, n. 834. La massima estrapolata: Il principio di solidarieta’ tra committente, appaltatore e subappaltatore sancita dal Decreto Legislativo n. 276 del 2003, articolo 29, comma 2, che garantisce il lavoratore circa il pagamento dei trattamenti retributivi dovuti in relazione all’appalto cui ha personalmente dedicato le proprie energie … Leggi tutto Principio di solidarieta’ tra committente, appaltatore e subappaltatore

Azione revocatoria e credito oggetto del separato giudizio

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, ORDINANZA 5 febbraio 2019, n.3363. La massima estrapolata: Con riguardo all’azione revocatoria, data la nozione lata di credito comprensiva anche della ragione o aspettativa di credito, non è richiesta la certezza in ordine al fondamento del fatto costitutivo, al punto che anche il credito eventuale, nella veste di credito litigioso, … Leggi tutto Azione revocatoria e credito oggetto del separato giudizio